mercoledì 16 maggio 2012

...

Millemila copertine di Zero

Triennale di Milano -Giardino- Milano, Italia musica

Triennale di Milano -Giardino-

Viale Alemagna, 6 - Milano | mappa

18.00 23.00

gratis

Segna in agenda

12 persone hanno in agenda questo evento

Il 16 maggio Zero uscirà senza copertina. La copertina non è che non ci sarà, al suo posto ce ne saranno migliaia e migliaia, che verranno realizzate live da illustratori, grafici e artisti alla Triennale di Milano durante le due settimane. Se vivete a Milano potrete venire a scegliere la vostra, se invece vivete altrove, troverete la gallery dalla quale scaricare la vostra cover preferita, oppure il template per realizzarvela da voi. Oggi troverete: Massimo Giacon, Ivan Hurricane, Roberta Maddalena, Vito Manolo Roma, Elsa Jenna, Ciro Trezzi, Elisa Macellari, Antonio Colomboni, Claude Marzotto (Atelier Vostok), Nicolò Giacomin, Riccardo Guasco e Gianluca Biscalchin.

Altri eventi di altri culti

Zero consiglia

  • how to japanize your life How to japanize your life

    Scopri il Giappone a Milano, Napoli e Padova nei luoghi del bere e del mangiare, della cultura, nei negozi, nelle palestre per arti marziali e nei giardini zen.
    Un progetto di Onitsuka Tiger & Zero.

  • ZeroMusica su Google+

    L'emozione della musica ovunque ti trovi. Scopri ZeroMusica su Google+ con foto, report, video e hangout dai migliori festival italiani.

  • logo lagazzettamusicale La Gazzetta Musicale

    Magazine online sul meglio della musica colta e contemporanea a Milano. Una redazione di esperti scelti da Zero.

  • logo zero design festival Zero Design

    Il countdown ufficiale al Salone del Mobile 2013 con i consigli e i progetti per il Salone di Zaven, Odoardo Fioravanti, Maurizio Stocchetto, Susanna Legrenzi, Rota & Jorfida, Ippolito Pestellini, Giorgio Biscaro Paolo Cappello Giulio Iacchetti e Sovrappensiero.

  • logo istanbul design guide Istanbul Design Guide

    La guida alle 50 architetture piu' influenti costruite ad Istanbul dagli anni 80 e realizzata in occasione della prima edizione della Istanbul design biennale.